Make-up

palette colori autunnali

La palette di Novembre e i colori dell’autunno

Ogni stagione porta con sé colori, profumi e sapori unici: l’estate con i suoi toni caldi, il giallo del sole e l’azzurro del mare; l’inverno con le tinte più cupe e i colori neutri grigio, bianco e nero; la primavera piena di vita con le nuances del verde e del rosa. E l’autunno?

L‘autunno è sicuramente una delle stagioni più affascinanti se guardiamo alla natura: dal giallo al marrone, sono decine le sfumature di rosso, arancione, verde fino al viola che ci circondano. La palette di Novembre le racchiude tutte perché Novembre è proprio il mese in cui l’autunno raggiunge il suo apice con l’esplosione di ogni tonalità della stagione, per poi lasciare spazio ai toni invernali.

Vediamo allora quali sono le gradazioni della palette autunnale e come abbinare trucco, capelli e unghie per un look in pendant.

I colori dell’autunno

Le fronde degli alberi cambiano colore rapidamente, in poche settimane assistiamo al fenomeno del foliage in Sila così come ovunque nel resto d’Italia. La natura cambia aspetto rapidamente e si veste di centinaia di sfumature colorate. Un’armonia inimitabile: la Terra sa come stupirci!

Come un arcobaleno, tutto intorno a noi si tinge delle tonalità più calde dello spettro cromatico. Non a caso si dice che l’autunno sia il tramonto dell’anno, proprio perché i suoi colori sono gli stessi che potremmo ammirare di fronte a un tramonto estivo sul mare.

pantone colori autunno

E se durante l’autunno la natura muta forma, anche il nostro corpo subisce cambiamenti impercettibili ma importanti. Questo è, ad esempio, il noto periodo delle castagne, durante il quale i capelli cadono non per mancanza di salute ma perché si tratta di un fenomeno fisiologico che dura poche settimane, giusto il tempo di rigenerarsi.

Anche le unghie e la pelle sembrano essere più deboli e tendono a sfaldarsi e a screpolarsi. Si tratta di una fase delicata in cui prendersi cura del proprio corpo con prodotti e trattamenti mirati, per prepararsi ad affrontare al meglio la stagione invernale.

Colori capelli autunno inverno

Una delle grandi ambizioni degli hair colorist è di replicare nei saloni da donna i meravigliosi giochi di luce e i cromatismi della stagione autunnale. Infatti, tra le tendenze più recenti ci sono tecniche di colorazione capelli come l’arpage, la graffiatura e naturalmente il degradè, 3 trattamenti che lavorando tono su tono, aggiungono ciocche e striature impercettibili, per un effetto quanto più naturale possibile.

Queste tecniche non tramonteranno presto e durante i prossimi mesi continueremo a sentirne parlare. Tuttavia, le ultime sfilate di moda a Parigi, hanno portato sulle passerelle alcune tendenze per la stagione invernale che prendono ispirazione proprio dalla palette di Novembre.

 

palette colore capelli autunnale

In questa immagine vediamo 8 tinte che virano dal nero al biondo: sono le 8 tonalità più richieste durante la stagione autunnale. In ordine da in alto a sinistra abbiamo

  1. Biondo cenere
  2. Castano chiaro ramato
  3. Castano ramato scuro
  4. Castano cioccolato
  5. Biondo scuro ramato
  6. Rosso rame
  7. Cherry brombre
  8. Prugna

Ma non finisce qui: la scelta di una delle 8 colorazioni autunnali per i capelli implica anche la scelta di make up e outfit abbinati. La palette di Novembre ci aiuta anche in questo!

Colori d’autunno per unghie e make up

Di base, non bisogna dimenticare che ciascuna di noi è caratterizzata da colori naturali unici: non tutti gli occhi nocciola sono uguali, non tutte le carnagioni olivastre hanno la stessa tonalità. Il colore capelli, così come il trucco, devono tenere in considerazione queste caratteristiche e rispettarle. Attenzione quindi nella scelta del make up: il viso di una donna è come una tela da dipingere, ma non è un quadro futurista!

Per facilità, possiamo dire che i toni caldi rosso, giallo e arancio sono molto adatti per illuminare il volto e dare un tocco di allegria, soprattutto se abbinati a un abbigliamento scuro. I toni più scuri come il marrone, il nero, il grigio antracite e il verde rancido invece, servono per creare ombre, dare volume e profondità allo sguardo.

Sì quindi agli accostamenti che spezzano e sì anche alle scale di colori, no invece al miscuglio di tutte le gradazioni del pantone. Halloween è ormai passato 🙂