Trattamenti capelli

meches californiane

Meches californiane: la nuova tecnica dei colpi di sole

Le meches californiane sono una tecnica di colorazione capelli giunta in Italia nel 2013 e molto utilizzata ancora oggi dalle donne che desiderano una chioma bionda “California Style”.

Adatte sia alle more sia alle bionde, le meches californiane illuminano il viso in maniera naturale e si differenziano dalle classiche meches perché il risultato è una schiaritura tono su tono molto omogenea, praticamente impercettibile, simile al risultato finale di un degradè joelle.

Le meches classiche infatti, così come lo shatush e il balayage, erano caratterizzate da contrasti cromatici forti, ad esempio ciocche color rame o bionde su basi scure, stacchi improvvisi tra la radice e la punta. Le meches californiane invece, abbandonano questo stile un po’ artefatto e puntano sull’effetto naturale “baciata dal sole”.

Meches californiane, i nuovi colpi di sole

Possiamo dire quindi che le meches californiane sono i nuovi colpi di sole. Ma perché  si chiamano così? Ci sono due teorie a riguardo. La prima dice che il nome di questa tecnica ricorda il colore capelli delle californiane, solitamente un biondo bruciato dal sole. Il risultato in effetti, è un colore biondo degno delle bagnine di Baywatch! L’altra invece, sostiene che le prime a provare questa tecnica di schiaritura furono le star di Hollywood, da cui il nome.

Ad ogni modo, grazie a questa tecnica, è possibile realizzare capelli biondi effetto baciata dal sole, non un biondo platino né un biondo miele bensì un color giallo grano dalle sfumature ramate.

A differenza delle meches classiche, realizzate in verticale formando delle striature, le californiane vengono realizzate in senso circolare, interessando alcune porzioni di capelli che saranno poi tonalizzati. Le radici non vengono colorate, mentre con le meches classiche la striatura partiva proprio dalla radice.

Meches californiane capelli corti

Se avete capelli corti e vorreste comunque realizzare questa tipologia di meches non pensate sia impossibile, tutt’altro! Si può ricreare l’effetto anche su tagli corti e cortissimi! Per farlo, bisognerà staccare un po’ la radice dalle punte, servendosi di pinze e facendo una lieve cotonatura alle radici, in modo da stendere il colore solo sulla sezione non cotonata.

Per onestà professionale però, ci sembra giusto dire che il risultato si nota di più su tagli medio-lunghi, ad esempio capelli lunghi scalati o long bob. Le lunghezze infatti, evidenziano l’effetto tridimensionale creato dalle meches.

Tecnica californiana capelli

La tecnica californiana capelli può essere realizzata in casa o dal parrucchiere. Ciò che occorre per realizzare la schiaritura californiana è sicuramente un tonalizzante che aiuti a schiarire le ciocche nei punti interessati. Se avete già realizzato il trattamento più di una volta, probabilmente vi ritroverete ad avere ciocche già trattate e di colore diverso. Prima di effettuare un nuovo trattamento, bisognerebbe spuntare un po’  la chioma ed eliminare le ciocche, ritonalizzare il tutto e procedere con il trattamento.

In questo caso, il nostro suggerimento  è di rivolgervi a un parrucchiere di fiducia che sappia eseguire correttamente tutti i vari step della colorazione.

Ricordate però che anche questa tecnica di schiaritura potrà essere realizzata dal parrucchiere o fai da te, ma attendendo almeno 4 mesi tra un trattamento e l’altro.