Consigli

cura capelli settembre

Come curare i capelli dopo l’estate

La fine dell’estate segna sempre un nuovo inizio: l’inizio di una nuova attività, un nuovo ciclo vitale, un nuovo modo di approcciarsi alle cose. Anche il nostro corpo percepisce il cambiamento e soprattutto i capelli, con l’arrivo dell’autunno, richiedono sempre maggiori cure.

L’esposizione a sole, mare, vento sono soltanto alcuni dei fattori che contribuiscono a sciupare la chioma rendendo i capelli fragili e spenti, soprattutto se prima delle ferie erano stati sottoposti a trattamenti intensivi come degradè e shatush.

Cosa fare quindi per riportarli in salute?

Settembre, mese della cura dei capelli dopo l'estate

Settembre è il mese della cura dei capelli per diverse ragioni.

La prima è sicuramente il ritorno alla vita di tutti i giorni dopo le ferie, il che comporta un’attenzione maggiore nella cura dei capelli sciupati e stressati da sole, salsedine e cloro.

L’autunno in generale, tra l’altro, è anche il mese della caduta dei capelli, un fastidio di cui molte donne e uomini soffrono ma che si risolve spontaneamente in poche settimane. Mangiare mandorle o utilizzare uno shampoo anti caduta potrebbe aiutare a rallentare il fenomeno. Tuttavia è bene non preoccuparsi, perdere i capelli in autunno non è un fatto grave. Significa semplicemente che i capelli si stanno rigenerando.




Infine, Settembre  è anche un mese ideale per cambiare look e scegliere uno dei nuovi tagli o colori di tendenza per la stagione autunno inverno 2018. Vedremo a breve cosa ci proporranno quest’anno le passerelle e i colorist professionisti!

Cosa fare ai capelli dopo l'estate: buone norme e rimedi naturali

Tra le buone norme da rispettare per avere una chioma sana, c’è sicuramente il taglio di stagione: una spuntatina indolore per eliminare le doppie punte e le ciocche sfibrate. Anche i capelli infatti, hanno bisogno di rinnovarsi nella forma e nel colore soprattutto dopo gli strapazzamenti subiti durante i mesi estivi.

Eliminando le doppie punte i capelli diventano più belli e luminosi, il colore pare più vivo ma soprattutto il taglio iniziale riprende forma grazie all’eliminazione di ciocche sparse e ciuffetti impazziti che fuoriescono da tutti i lati.

Questa buona pratica è valida per chi ha capelli lisci e soprattutto capelli ricci di per sé indomabili e ribelli.

In questo caso, per le curly girl, al taglio è bene accompagnare un trattamento rivitalizzante a base di prodotti naturali: impacchi con olio per capelli, il più adatto a ciascuna esigenza, maschere energizzanti oppure trattamenti prolungati con un buon siero ricostituente.

Il trattamento si addice anche a chi ha capelli trattati con tinte o altri agenti chimici. Se non si desidera rinnovare il colore, l’ideale è iniziare un trattamento a base di prodotti per capelli colorati che preveda diverse applicazioni. I prodotti per capelli colorati solitamente sono arricchiti da pigmenti naturali che riprendono il colore senza ricorrere ad ammoniaca o altri agenti chimici.

L’importante è affidarsi sempre alle mani esperte di un parrucchiere professionista che possa darvi il giusto consiglio.

Settembre è ormai arrivato e Giulio Art Studio e il suo staff ti aspettano a Rende per un consulto gratuito. Il nostro salone da donna si trova in pieno centro, a due passi da Cosenza, di fianco al centro commerciale Metropolis. Ti aspettiamo!