Consigli

tipologie di viso star

Come scegliere il taglio di capelli in base alla forma del volto

Quando parliamo di tagli di capelli, il nostro primo consiglio è quello di rivolgersi a un parrucchiere di fiducia che sia in grado di analizzare alcuni fattori e fare le dovute valutazioni, necessarie per scegliere il taglio giusto per ciascuna donna.

La ragione è molto semplice: ogni volto, con i suoi colori e i suoi tratti, è unico e può essere valorizzato soltanto da alcune tipologie di taglio e colore capelli. Non a tutte quindi, potrebbe calzare un taglio cortissimo biondo platino oppure una chioma fluente nero corvino.

Come capire qual è il taglio di capelli giusto

Come abbiamo visto parlando dell’Hair Contouring, la tecnica di colorazione capelli che studia la morfologia del volto per ricreare giochi di luci ed ombra, anche quando parliamo di tagli di capelli funziona così: è fondamentale studiare la forma del viso, i tratti somatici caratteristici da mettere in luce e quelli che invece la cliente preferisce migliorare, piccole imperfezioni che un taglio di capelli ben fatto può contribuire a rendere meno evidenti.

Prima di decidere di cambiare look radicalmente, quindi, è importante sapere che ci sono diversi fattori da considerare per capire qual è il taglio giusto per te. Uno tra tutti è la forma del volto in base alla quale sono state definite 6 tipologie di viso. Vediamo insieme quali sono e quali tagli abbinare.

Sei tipi di viso

Lunghezza e larghezza del viso, forma della fronte, degli zigomi e del mento: sono queste alcune delle caratteristiche da analizzare per individuare la forma del proprio viso. Si tratta di una valutazione che tutte noi potremmo fare da sole con specchio alla mano. Non è difficile tuttavia una corretta valutazione, fatta da occhi esperti come quelli di un parrucchiere, ci consentirà di scegliere taglio, colore e make up giusti per la nostra tipologia di viso, senza rischio d’errore.

http://www.donnamoderna.com/
Fonte immagine: Donna Moderna

Vediamo quindi, in base a queste caratteristiche, quali sono le 6 tipologie di viso più comuni.

1. Viso ovale

Viene considerato come il viso perfetto per eccellenza, perché è quello dalla forma più simmetrica e armoniosa. Il viso ovale si sviluppa in lunghezza, ha una forma piena, il che significa che disegnando un ipotetico cerchio intorno al volto, nulla sporge: mascella, zigomi e fronte sono perfettamente allineati e proporzionati; occhi, naso e bocca sono distanti in misura proporzionale. Tra le star con viso ovale: Nicole Kidman, Lana Del Rey, Charlize Theron, Megan Fox, Julia Roberts.

Tagli sconsigliati: frangia e ciuffo.

2. Viso lungo

Il viso allungato come quello ovale si sviluppa in lunghezza ma in maniera meno armoniosa. La caratteristica che lo distingue, infatti, è la fronte molto alta oppure il mento molto allungato. Un elemento più degli altri si sviluppa in altezza e meno in larghezza, gli zigomi sono appiattiti e solitamente si tratta di un viso molto magro. Tra le star con viso lungo: Hilary Swank, Liv Tyler.

Tagli sconsigliati: lungo e liscio.

3. Viso rotondo

Ha una forma morbida a tondeggiante, con guance piene, mento tondo, zigomi e altre spigolosità non evidenti. Si tratta di un volto armonioso nel complesso, perché fronte, zigomi e mento sono proporzionati. Tra le star con viso rotondo: Cameron Diaz e Kirsten Dust.

Tagli sconsigliati: bob e caschetto.

4. Viso a diamante

O romboidale, perché ha una forma simile al cuore ma più spigolosa, come quella di un diamante o di un rombo. Gli zigomi sono evidenti e molto larghi, anche più del mento, stretto e appuntito, e della fronte, larga ma non alta. Tra le star con viso a diamante: Meg Ryan e Madonna.

Tagli sconsigliati: tagli lunghi e senza volume.

5. Viso a cuore

Ha la forma di un triangolo rovesciato: la fronte è molto spaziosa e il mento molto stretto e appuntito. Solitamente ha l’attaccatura dei capelli a V ( o a forma di cuore, appunto) e zigomi ben definiti. Tra le star con viso ovale: Drew Berrymore, Scarlett Johansson e Christina Ricci.

Tagli sconsigliati: riccio corto e vaporoso.

 

6. Viso quadrato

Questo volto è caratterizzato da lineamenti molto marcati e spigolosi: gli zigomi evidenti, la mascella squadrata. Si tratta di un volto mascolino che con il giusto taglio ritrova la sua eleganza. Non a caso tra le star con viso quadrato troviamo un’icona del cinema come Angelina Jolie.

Tagli sconsigliati: geometrie e scalature.

E il tuo viso che forma ha?