Consigli

bigodini opinioni

FAQ: tutto quello che devi sapere sui bigodini

Cosa sono i bigodini, come si usano, quante tipologie esistono e dove si possono comprare? Queste e molte altre domande su uno degli accessori capelli (e ciglia!) più usati dalle donne all’interno della nostra FAQ – Domande Frequenti.

Cosa sono i bigodini

I bigodini sono un accessorio per capelli di forma tubolare, utilizzato per dare una forma ondulata al capello. Solitamente i parrucchieri associano l’applicazione del bigodino all’uso del calore (il casco) o di sostanze chimiche (fissanti).

A cosa servono i bigodini

I bigodini servono per realizzare facilmente e in casa l’effetto della permanente, per fare boccoli, capelli ricci, onde, capelli mossi , beach waves e permanente afro.

Come si usano i bigodini

Ogni bigodino si usa in modo diverso, alcuni devono prima essere riscaldati in acqua, altri invece non richiedono alcun tipo di preparazione. Ad ogni modo, tutti funzionano in base allo stesso principio e cioè: arrotolare ciocche di capelli intorno al bigodino, fissare il tutto e lasciare in posa per qualche ora. Poi srotolare il bigodino e il gioco è fatto!

I bigodini si applicano sia con capelli asciutti sia con capelli bagnati, l’importante è che non siano troppo lisci, soprattutto dopo aver applicato balsamo o crema capelli, perché altrimenti il bigodino rischierebbe di non fissarsi e la piega di non durare.

Quanti tipi di bigodini ci sono?

In commercio esistono decine di tipologie di bigodino: a spirale, ad acqua, adesivi, a molla, a scacchiera, a mattone, a caldo, brasiliani, con velcro, con molletta, in gommapiuma, in ceramica, magici, roller, morbidi, flessibili e termici. Ne esistono anche di ogni dimensione a seconda che si vogliano onde larghe o strette.

I bigodini si possono lavare?

Certamente, soprattutto quelli classici e in materiali lavabili come la gommapiuma, la plastica e il metallo.

Quanto costano i bigodini?

Il prezzo varia da pochi euro a decine di euro.

Dove comprare i bigodini?

Si possono trovare in tutti i negozi di articoli per la casa e la persona, come Tigotà o Acqua e sapone, oppure online su siti come Amazon o e-commerce specializzati in prodotti per la cura dei capelli.

Quali sono i bigodini più adatti per la notte

I bigodini più adatti per dormire sono quelli in materiali flessibili e possibilmente senza elementi in metallo.

Quanti bigodini servono

Dipende da quanti capelli si hanno e dalla larghezza desiderata per il boccolo.

Come si usano i bigodini termici?

I bigodini termici prima dell’uso si scaldano in acqua. Il procedimento poi è sempre uguale.

Cosa sono i bigodini per le ciglia?

Ebbene, esistono anche dei mini bigodini fatti apposta per curvare le ciglia. Si tratta di un metodo per ottenere una curvatura non permanente delle ciglia.

Bigodini fai da te

All’occorrenza si possono realizzare dei bigodini fatti in casa ad esempio con la carta igienica o con la carta stagnola, oppure usando un bastoncino di legno o un pezzetto di stoffa. Il risultato non sarà eccellente ma in mancanza d’altro…

Meglio bigodini o ferro?

Dipende da l risultato desiderato, se onde larghe, onde morbide, strette o beach waves. Ricordiamo anche che i bigodini, a differenza di arricciacapelli e piastra, non bruciano le punte e non danneggiano la salute dei capelli.

Posso usare i bigodini sui capelli corti?

Certamente! Esistono bigodini piccolissimi fatti apposta per e lunghezze più estreme.