Colore capelli

capelli colorati effetto stardust polvere di stelle foto vanity fair

Capelli colorati Stardust: arriva l’effetto polvere di stelle

Dopo il degradè, lo shatush biondo, i capelli ramati e i capelli arcobaleno, la nuova tendenza colore capelli è Stardust, i capelli colorati effetto polvere di stelle. Perché un po’ di magia nella vita, servirebbe proprio a tutte!

I capelli colorati Stardust infatti, ricreano sulla chioma uno stile fiabesco molto simile a quello dello shatush grigio, ma senza alterare la tonalità di colore capelli prescelta: biondi, rossi, castani o neri non importa, la tecnica Stardust si fa tono su tono con l’unico obiettivo di ravvivare il colore naturale o artificiale che sia e rendere luminosi e brillanti i capelli. Proprio come una stella!

Come si realizza il colore capelli Stardust

Più che una nuova colorazione, Stardust è una nuova tipologia di colpi di luce realizzati con una tecnica innovativa rispetto ai normali colpi di sole e meches.

Il colore capelli Stardust si realizzata infatti sui capelli asciutti e puliti, possibilmente già in piega, al contrario delle normali tinte per capelli che invece vengono applicate sui capelli umidi, tanto meglio se non puliti. Le tinte per capelli, in particolare quelle a base di ammoniaca, tendono ad aggrapparsi meglio al capello non pulito, perché più poroso e meno liscio.

I prodotti usati per la colorazione Stardust invece aderiscono perfettamente al capello pulito e liscio, trattandosi di una leggera colorazione piuttosto che di una pesante tinta.

Questa nuova tendenza di capelli colorati inoltre, non richiedere lavorazioni lunghe e noiose, ma si realizza in pochissimo tempo. Con pochi tocchi di pennello le ciocche di capelli vengono cosparse di prodotto. Una volta steso su tutta la lunghezza di alcune ciocche, è sufficiente un passaggio con la piastra per capelli a bassa temperatura e il gioco è fatto!

capelli colorati biondi stardust
capelli colorati rossi stardust

E la ricrescita?

Il grande vantaggio della colorazione Stardust, così come di Shatush, Degradè, Bronde, Cherry Brombre e le decine di altre tendenze moderne, è il fatto di non essere una colorazione piena e pesante, ma un’ondata leggerissima di colore e sfumature dall’effetto naturale. Il nero non è quindi più un corvino impossibile da eliminare, i capelli biondi non sono più un giallo paglierino acceso e uniforme.




La parola d’ordine nei saloni da donna di oggi è: leggerezza!

Ciò significa che la ricrescita, a meno di non avere le radici completamente bianche, sarà impercettibile. Quindi le cure per i capelli colorati con effetto polvere di stella saranno davvero minimali. Provare per credere!