Tagli capelli

taglio lob che passione

Taglio lob: una moda che non passa mai di moda!

Protagonista nelle trasmissioni televisive con  Raffaella Carrà. Liscio, biondo, a volte più lungo a volto più corto.

Protagonista nel cinema con Louise Brooks, star del cinema muto.

Protagonista sulle passerelle internazionali con la stilista Mary Quant, conosciuta in tutto il mondo per aver inventato la minigonna, e l’italiana Krizia.

Protagonista nel mondo dei fumetti con Valentina Rosselli, personaggio principale dell’omonimo fumetto creato da Guido Crepax.

Avete capito di cosa stiamo parlando? Proprio di lui, il nostro amato caschetto, il taglio capelli donna per eccellenza.

Comodo, pratico, versatile, ma anche femminile e sensuale, una moda che non passa mai di moda, amato tanto dalle “comuni mortali” quanto dalle star.

Un look composto ed elegante, adatto anche alla famiglia reale.  Kate Middleton e Letizia Ortiz ne sono un chiaro esempio.

Lungo, corto, mosso o sfilato, ormai da qualche anno il caschetto sta rivivendo un grande ritorno, la differenza è che oggi è molto più chic chiamarlo “lob”.

Il Taglio Lob, infatti, è un caschetto allungato e posizionato perfettamente a metà tra orecchie e spalle, un taglio medio né troppo corto né troppo lungo, che accontenta proprio tutte.

Ma quanti tipi di tagli Lob ci sono?

Le varianti sono numerose, dai volumi extra come le dive degli anni ’50, al lob asimmetrico per un effetto più moderno, fino alla frangetta lunga. Per chi ha un viso quadrato è consigliabile scegliere un Lob più lungo, che rende gentili i tratti del viso; mentre per chi ha un viso ovale può optare per un lob più corto che andrà ad incorniciare il volto.

Il Lob sfilato sta decisamente meglio sulle donne che hanno capelli spessi e numerosi. Grazie alla sfilatura, infatti, sarà possibile alleggerire i capelli e conferire dinamicità e leggerezza all’intera chioma.

Molte confondono il lob sfilato con il caschetto scalato che, al contrario, viene realizzato sui capelli fini per dare volume e corposità alla chioma.

Il lob, meglio liscio o riccio?

taglio lob capelli biondi e scuri

 

La risposta esatta è: entrambi!

Per essere sempre al top basta arricciare  e stirare a seconda dell’occasione e del mood.

Il lob classico è liscissimo, ma la variante più moderna e che meglio si adatta alla stagione estiva prevede onde morbide con un effetto naturale.

E il colore?

Il lob è un taglio ideale per essere accompagnato anche da colori estivi, come il degradè che aiuta a creare movimento e dà un tocco particolarmente trendy. Ma molte sono anche le varianti con ciocche di capelli colorati  di tonalità più accese, come rosa, verde o blu per dare un tocco fresco ed estroso all’estate.